L’integrazione della salvaguardia dell’ambiente all’interno della propria attività, è un aspetto di fondamentale importanza e strategico per l’evoluzione dell’azienda, in termini non solo economici e di business ma anche di tutela di tutte le parti interessate coinvolte dalla nostra attività di autodemolizione - raccolta, trasporto in conto proprio e stoccaggio rifiuti speciali - trattamento e commercio di rottami metallici - commercio pezzi di ricambio di autoveicoli - consulenza per pratiche automobilistiche”.

 

A tal proposito, considerando il nostro impegno verso la minimizzazione degli impatti ambientali negativi collegati alle nostre attività e verso la soddisfazione del cliente, abbiamo deciso di applicare costantemente dal 2012 un adeguato Sistema di Gestione Ambientale per le attività suddette, rientranti quindi nel campo di applicazione del Nostro Sistema di gestione.
Il nostro Sistema di gestione Ambientale è stato sottoposto a Certificazione da parte di un Ente Terzo Accreditato per il Ns. settore di attività, nel 2012, in base alla norma UNI EN ISO 14001:04, rinnovando la stessa nel corso degli anni. Inoltre abbiamo integrato il sistema suddetto con il regolamento UE n. 333/2011 relativo all’ottenimento di ferro, acciaio e alluminio EOW (end of waste), a sottolineare ulteriormente l’importanza strategica del rispetto dell’ambiente nelle nostre attività di recupero, nonché l’incremento della nostra competitività nel mercato. Il 01 giugno 2018 abbiamo ottenuto il rinnovo della certificazione con transizione alla nuova edizione della norma UNI EN ISO 14001:15 e il rinnovo dell’attestazione del regolamento UE 333/2011.

 

La Direzione è infatti consapevole:
- della necessità di garantire in modo sistematico e documentato la compatibilità ambientale della propria attività, individuando i rischi e le opportunità associati alle proprie attività e cercando di minimizzare i rischi e gli impatti ambientali negativi,
- di utilizzare come obiettivi di miglioramento le opportunità individuate,
- dell’opportunità di considerare il controllo degli aspetti ambientali correlati alle attività, come strumento di miglioramento della propria efficienza produttiva
- della convenienza di assicurare la corretta informazione sulle modalità di controllo e miglioramento delle prestazioni ambientali alle parti interessate.

 

E’ Nostro impegno prioritario perseguire i seguenti obiettivi generali del Sistema di Gestione Ambientale (SGA):
- adempiere a tutte le prescrizioni presenti e future della legislazione ambientale internazionale, nazionale, regionale e locale applicabile al nostro settore di attività, quindi soddisfare i nostri obblighi di conformità;
- gestire rischi, nonché nuove opportunità di miglioramento scaturite dalla valutazione dei rischi e opportunità;
- mantenere un elevato grado di controllo sugli aspetti ambientali significativi individuati (gestione rifiuti pericolosi e non pericolosi, scarichi idrici, emissioni in atmosfera, consumi energetici, situazioni di emergenza individuate), al fine di tenere sotto controllo e minimizzare gli impatti ambientali della nostra attività,
- minimizzare la probabilità che si verifichino eventi negativi (Non Conformità), per garantire l’efficienza e l’efficacia dei processi stessi e la piena soddisfazione di quanti si relazionano con Noi
- continuo monitoraggio degli indicatori di prestazione ambientale individuati;
- tendere al miglioramento continuo e prevenzione dell’inquinamento, per quanto economicamente e tecnicamente praticabile;
- assicurare trasparenza e visibilità alla propria attività per favorire una maggior consapevolezza delle modalità di gestione alle parti interessate;
- fissare periodicamente obiettivi ambientali, come opportunità di miglioramento, da monitorare per mezzo di controlli, verifiche e riesami, e documentare lo stato di adeguatezza ed efficacia del SGA;
- coinvolgere i nostri fornitori, il cui lavoro può influenzare gli aspetti ambientali significativi individuati, assicurandosi che le loro attività non entrino in conflitto con la presente politica
- gestire eventuali cambiamenti del contesto in cui opera la nostra azienda, fattori interni e esterni, parti interessate e loro requisiti, obblighi di conformità, aspetti ambientali, per tenere sempre sotto controllo e gestire eventuali nuovi rischi e impatti negativi, nonché nuove opportunità di miglioramento scaturite dalla modifica del contesto etc.

 

Resta costante l’impegno di garantire:
- un’adeguata comunicazione per permettere la comprensione della politica Ambientale e la diffusione a tutti i livelli dell’organizzazione di una sensibilità ambientale, incentrata sulla soddisfazione di tutte le parti interessate individuate
- un’adeguata formazione ai propri dipendenti e responsabilizzazione, ciascuno per la propria competenza, nel raggiungimento e miglioramento degli obiettivi ambientali fissati
- l’assegnazione di adeguate risorse, per l’attuazione della presente Politica e obiettivi ambientali fissati
- una costante e periodica verifica della corretta applicazione delle informazioni documentate predisposte e della Politica aziendale, affinché sia sempre idonea agli scopi dell’Organizzazione, attraverso audit interni del Sistema di gestione Ambientale e riesami specifici, al fine di perseguire il miglioramento e gestire sempre eventuali cambiamenti.

 

In occasione dei riesami di Direzione saranno riesaminati i rischi e le opportunità di miglioramento, correlati al contesto in cui operiamo e agli aspetti ambientali. Conseguentemente saranno fissate azioni per mitigare il rischio e definiti obiettivi di miglioramento da perseguire, riportati in appositi piani degli obiettivi.


Questa politica è comunicata a tutto il personale, resa nota ai fornitori e messa a disposizione di chiunque ne faccia richiesta.

 

Mogliano (MC), li 11-06-2018 

 

La Direzione         

Sara Andreozzi        

 

Scarica il documento originale

Andamento degli indicatori relativi agli aspetti ambientali significativi


AUTODEMOLIZIONE AUTORIZZATA: